Prigioniera di me stessa

PRIGIONIERA DI ME STESSA (Olio su tela – 50x70 - 2019)
“Lui mi umiliava, mi picchiava … mi ha reso schiava.
Ma lui mi voleva bene! Mi amava!
Sono arrivata al punto di aver capito la verità. E’ tutta colpa mia. Sono andata avanti cosi per 6 lunghi anni. Nessuno riusciva a cambiarmi idea. La colpa era mia.
Poi un giorno le sue attenzioni le ha riversati sul mio bambino. Da quel momento ho capito: non ero io. Non ho resistito e me ne sono andata”. (Vittima)

Prigioniera di me stessa